10201629747936549
Donna

La vitamina D per le ossa e non solo

La vitamina D è costituita da 5 diverse vitamine, D1, D2, D3, D4 e D5. Alcune di queste sono più importanti e determinanti per la salute umana.La vitamina D è utile per la formazione delle ossa.

La Vitamina D3 deriva dal colesterolo ed è una sintesi dell’organismo animale

La Vitamina D2 proviene dal mondo vegetale.

Possiamo prendere la vitamina con il cibo e con il sole, nel primo caso, gli alimenti che la contengono in quantità comunque limitata sono: burro, latte, olio di pesce.

Per quanto riguarda la produzione mediante esposizione solare, è necessario restare all’aria aperta mezz’ora al giorno per consentire al corpo di produrla e metterla a disposizione.

L’importanza della vitamina D per le ossa è nota da tempo, nell’età adulta, si verifica spesso una carenza, dovuta principalmente alla menopausa nelle donne e al minor assorbimento più in generale (30% in meno).

Recentemente, è stato dimostrato che, quello osseo non è l’unico ambito di influenza. Questa vitamina interagisce con altre funzioni.  Contribuisce all’aggravarsi di numerose malattie. Influisce ad esempio sull’ipertensione, sul rilascio della serotonina e la carenza produce sintomi di affaticamento e arrossamento agli occhi e cutaneo.

La carenza di questa vitamina ha una maggior incidenza nella popolazione moderna, e ciò è dovuto sia all’aumento dell’età media che alla minor esposizione al sole e una maggior permanenza in luoghi chiusi.

In alcuni casi, sotto controllo medico che misurerà l’effettiva carenza con esami del sangue, è possibile prendere un integratore per garantirsi la dose minima giornaliera necessaria per una buona salute.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *