10201629747936549
Nuova era

Dion Fortne – L’albero della vita

La Cabala Mistica di Dion Fortune, testo considerato fondamentale dagli studiosi dei misteri, non è uno studio storico delle fonti della Cabala, ma un’esposizione dei suoi usi e una spiegazione dei simboli contenuti nell’albero della vita e le sue 10 Sephiroth.

KETHER, il primo Sephirah (1)

Appellativo: Kether, la Corona (compitazione ebraica: Kaph; Tau; Resh).

Immagine magica: un antico re barbuto visto di profilo.

Situazione sull’albero: In cima al Pilastro dell’Equilibrio nel Triangolo Superno.

Esperienza spirituale: Unione con Dio.

Virtù: Raggiungimento. Completamento della Grande Opera.

Corrispondenza nel microcosmo: Il Cranio. Il Sah. Yechidah. La Scintilla Divina. Il Loto dai Mille Petali.

Simboli: Il punto. La corona. La svastica.

Carte dei Tarocchi:  I quattro Assi.

Asso di bastoni: Radice dei Poteri del fuoco.

Asso di coppe: Radice dei Poteri dell’Acqua.

Asso di spade: Radice dei Poteri dell’Aria.

Asso di danari: Radice dei Poteri della Terra.

Colore in ATZILUTH: Brillantezza.

Colore in BRIAH: Pura brillantezza bianca.

Colore in YETZIRAH: Pura brillantezza bianca.

Colore in ASSIAH: Bianco, maculato in oro.

CHOKMAH, il secondo Sephirah (2)

Appellativo: Chokmah, Saggezza. (Compitazione ebraica: Cheth, Kaph, Mem, Hé).

Immagine magica: una barbuta figura maschile.

Situazione sull’albero: In cima al Pilastro della Grazia nel Triangolo Superno.

Esperienza spirituale:  La visione di Dio faccia a faccia..

Virtù: Devozione.

Vizio: —

Corrispondenza nel microcosmo: Il Lato sinistro del volto.

Simboli: Il Lingam. Il Fallo. Lo Yod del Tetragrammaton. La Veste Interiore di Gloria. La Pietra Eretta. La Torre. Lo Scettro Sollevato del Potere. La Linea Retta.

Carte dei Tarocchi:  I quattro Due.

Due di bastoni: Dominio.

Due di coppe: Amore.

Due di spade: Pace Restaurata.

Due di danari: Cambiamento Armonico.

Colore in ATZILUTH: Puro azzurro tenue.

Colore in BRIAH: Grigio.

Colore in YETZIRAH: Grigio-perla, irridescente.

Colore in ASSIAH: Bianco maculato di rosso, blu e giallo.

BINAH, il terzo Sephirah (3)

Appellativo: Binah, Comprensione. (Compitazione ebraica: Beth, Yod, Nun, Hé).

Immagine magica: un donna matura. Una matrona.

Situazione sull’albero: In cima al Pilastro della Severità nel Triangolo Superno.

Esperienza spirituale: Visione di Dolore.

Virtù: Silenzio

Vizio: Avarizia.

Corrispondenza nel microcosmo: Il lato destro della faccia.

Simboli: La Yoni. La Kteis. La Vesica Piscis. La coppa o calice. La Veste Esteriore dell’Occultamento.

Carte dei Tarocchi:  I quattro Tre.

Tre di bastoni: Forza Stabilita.

Tre di coppe: Abbondanza.

Tre di spade: Dolore.

Tre di danari: Lavori materiali.

Colore in ATZILUTH: Cremisi.

Colore in BRIAH: Nero.

Colore in YETZIRAH: Marrone scuro.

Colore in ASSIAH: Grigio maculato di rosa.

CHESED, il quarto Sephirah (4)

Appellativo: Chesed, Grazia (compitazione ebraica: Cheth, Samech, Daleth).

Immagine magica:  Un potente re coronato e assiso sul trono.

Situazione sull’albero: Al centro del Pilastro della Grazia.

Esperienza spirituale: Visione d’Amore.

Virtù: Obbedienza.

Vizio: Bigottismo. Ipocrisia. Ghiottoneria. Tirannia.

Corrispondenza nel microcosmo: Il braccio sinistro.

Simboli: La figura solida. Tetraedro. Piramide. Croce greca. Globo. Bastone. Scettro. Uncino.

Carte dei Tarocchi:  I quattro Quattro.

Quattro di bastoni: Lavoro perfezionato.

Quattro di coppe: Piacere.

Quattro di spade: Riposo dalla lotta.

Quattro di danari: Potere terreno.

Colore in ATZILUTH: Violetto cupo.

Colore in BRIAH: Blu.

Colore in YETZIRAH: Porpora cupo.

Colore in ASSIAH: Azzurro cupo, maculato di giallo.

GHEBURAH, il quindo Sephirah (5)

Appellativo: Geburah, Forza, Severità. (compitazione ebraica: Gimel, Beth, Vau, Resh, Hè).

Immagine magica:  Un potente guerriero sul suo carro da battaglia.

Situazione sull’albero: Al centro del Pilastro della Severità.

Esperienza spirituale: Visione di Potere.

Virtù: Energia. Coraggio.

Vizio: Crudeltà. Distruzione.

Corrispondenza nel microcosmo: Il braccio destro.

Simboli: Il Pentagono. La Rosa Tudor dai Cinque Petali. La Spada. La Lanci. L Frusta. La Catena.

Carte dei Tarocchi:  I quattro Cinque.

Cinque di bastoni: Lotta.

Cinque di coppe: Perdita nel piacere.

Cinque di spade: Sconfitta.

Cinque di danari: Afflizione mondana.

Colore in ATZILUTH: Arancione.

Colore in BRIAH: Rosso scrlatto.

Colore in YETZIRAH: Scarlatto vivo.

Colore in ASSIAH: Rosso, maculato di bianco.

TIPHARETH, il sesto Sephirah (6)

Appellativo: Tiphareth, Bellezza. (compitazione ebraica: Tau, Pé, Aleph, Resh, Tau).

Immagine magica:  Un re maestoso. Un bambino. Un dio sacrificato.

Situazione sull’albero: Al centro del Pilastro dell’Equilibrio.

Esperienza spirituale: Visione dell’armonia delle cose. Misteri della Crocefissione.

Virtù: Devozione alla Grande Opera.

Vizio: Orgoglio.

Corrispondenza nel microcosmo: Il petto.

Simboli: Il Lamen. La Croce Rosata. La Croce del Calvario. La piramide tronca. Il cubo.

Carte dei Tarocchi:  I quattro Sei.

Sei di bastoni: Vittoria.

Sei di coppe: Gioia.

Sei di spade: Successo meritato.

Sei di danari: Successo materiale.

Colore in ATZILUTH: Chiaro rosa pallido.

Colore in BRIAH: Giallo.

Colore in YETZIRAH: Rosa salmone vivo.

Colore in ASSIAH: Ambra dorata.

NETZACH, il settimo Sephirah (7)

Appellativo: Netzach, Vittoria (compitazione ebraica: Nun, Tzaddi, Cheth).

Immagine magica:  Una bellissima donna nuda.

Situazione sull’albero: Alla base del Pilastro della Grazia.

Esperienza spirituale: Visione della bellezza trionfante.

Virtù: Altruismo.

Vizio: Impudicizia. Lussuria.

Corrispondenza nel microcosmo: Lombi, fianchi e gambe.

Simboli: Lampada e cintura. La rosa.

Carte dei Tarocchi:  I quattro Sette.

Sette di bastoni: Valore.

Sette di coppe: Successo illusorio.

Sette di spade: Sforzo instabile.

Sette di danari: Successo incompiuto.

Colore in ATZILUTH: Ambra.

Colore in BRIAH: Smeraldo.

Colore in YETZIRAH: Verde giallastro vivo.

Colore in ASSIAH: Oliva, maculato d’oro.

HOD, l’ottavo Sephirah (8)

Appellativo: Hod, Gloria. (compitazione ebraica: Yod, Vau, Hé).

Immagine magica:  Un ermafrodito.

Situazione sull’albero: Alla base del Pilastro della Severità.

Esperienza spirituale: Visione di Splendore.

Virtù: Veridicità.

Vizio: Falsità, Disonestà.

Corrispondenza nel microcosmo: Lombi e gambe.

Simboli: Nomi, Versetti e Grembiule.

Carte dei Tarocchi:  I quattro Otto.

Otto di bastoni: Rapidità.

Otto di coppe: Successo Abbandonato.

Otto di spade: Forza Abreviata.

Otto di danari: Prudenza.

Colore in ATZILUTH: Violetto-porpora.

Colore in BRIAH: Arancione.

Colore in YETZIRAH: Rosso-ruggine.

Colore in ASSIAH: Nero gialliccio, maculato di bianco.

YESOD, il nono Sephirah (9)

Appellativo: Yesod, il Fondamento. (compitazione ebraica: Yod, Samech, Vau, Daleth).

Immagine magica:  Un bellissimo uomo nudo, fortissimo.

Situazione sull’albero: Verso la base del Pilastro dell’Equilibrio.

Esperienza spirituale: Visione del Meccanismo dell’Universo.

Virtù: Indipendenza.

Vizio: Pigrizia.

Corrispondenza nel microcosmo: Gli organi riproduttivi.

Simboli: I profumi e i sandali.

Carte dei Tarocchi:  I quattro Nove.

Nove di bastoni: Grande forza.

Nove di coppe: Felicità materiale.

Nove di spade: Disperazione e crudeltà.

Nove di danari: Guadagno materiale.

Colore in ATZILUTH: Indaco.

Colore in BRIAH: Violetto.

Colore in YETZIRAH: Paonazzo.

Colore in ASSIAH: Giallo limone, maculato di azzurro.

MALKUTH, il decimo Sephirah (10)

Appellativo: Malkuth, Il Regno. (compitazione ebraica: Mem, Lamed, Kaph, Vau, Tau).

Immagine magica:  Una giovane donna, incoronata e sul trono.

Situazione sull’albero: Alla base del Pilastro dell’Equilibrio.

Esperienza spirituale: Visione del Santo Angelo Custode.

Virtù: Discriminazione.

Vizio: Avarizia. Inerzia.

Corrispondenza nel microcosmo: I piedi. L’ano.

Simboli: Altare del doppio cubo. La croce greca. Il circolo magico. Il triangolo dell’arte.

Carte dei Tarocchi:  I quattro Dieci.

Dieci di bastoni: Oppressione.

Dieci di coppe: Successo perfezionato.

Dieci di spade: Rovina.

Dieci di danari: Ricchezza.

Colore in ATZILUTH: Giallo.

Colore in BRIAH: Giallo Limone, oliva, rossiccio e nero.

Colore in YETZIRAH: Giallo limone, oliva, rossiccio e nero maculato d’oro.

Colore in ASSIAH: Nero, striato di giallo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *